Sono un architetto con la passione per il creare. Fin da piccola giocavo con la cassetta degli attrezzi di mio padre. Tra una martellata ed un’avvitata, dipingevo, disegnavo e costruivo ogni cosa che la mia fantasia potesse concepire. 

Dopo gli studi di specializzazione, l’infanzia è tornata a bussare alla mia porta col trasferimento in quella che era la casa della nonna. La casa era ancora come lei l’aveva lasciata, grande e inondata di luce, con grandi finestre dalle lunghe tende. Un’anziana signora anche lei, con le sue stanze, le porte di vetro incastonato nel legno e i soffitti altissimi. E poi i mobili, tanti mobili, un po’ pesanti, sicuramente ingombranti, per lo spazio e i ricordi impolverati che si portavano addosso. Non volevo perdere quei ricordi, non volevo vivere tra la polvere. Carte da parati e lampadari, quadri e piatti che parlavano un linguaggio lontano e diverso di cui conoscevo il lessico alla perfezione. Ho ascoltato quelle parole, le ho comprese e fuse con le mie, trasformando quel linguaggio in qualcosa che parlasse di me. Ho riusato quello che era mio, trasformando i mobili, mescolando i colori con i ricordi dei giorni passati in quelle stanze, ora illuminate da una luce diversa e abitate da spazi inediti. Niente di nuovo da acquistare, nessun mobile tanto accessibile quanto commerciale, ma un piccolo budget utilizzato per il restyling degli oggetti di casa e le decorazioni ha donato nuova vita al mio quotidiano.

Sulla scia di questa ristrutturazione, sono nati tanti altri progetti.

Se anche tu vuoi sentire più tuo lo spazio in cui abiti, scrivimi! 

Svilupperò e realizzerò il progetto di design più adatto a te e al tuo stile!