Sono un architetto con la passione per il creare che ha deciso di dedicarsi al restyling d'interni. Fin da piccola giocavo con la cassetta degli attrezzi di mio padre. E poi dipingevo, disegnavo, costruivo.

benedetta graziani architetto restyling interni

Nel luglio del 2016 mi sono trasferita in quella che era la casa della nonna.

La casa era ancora come lei l’aveva lasciata, grande, piena di luce e aria. Un’anziana signora anche lei, con le sue stanze, le sue porte di vetro e i suoi soffitti. Dentro di lei tanti mobili, un po’ pesanti, un po’ ingombranti. Carte da parati e lampadari, quadri e piatti che parlavano un linguaggio diverso dal mio, ma che conoscevo alla perfezione.

Ho deciso di trasformare quel linguaggio, di fonderlo col mio. Per il restyling di quella che sarebbe diventata la mia casa, ho deciso di usare solo quello che avevo a disposizione perché in quell’arredamento c’erano e ci sono i miei ricordi. Cosi’ ho scelto di impiegare il piccolo budget che avevo nel restyling  piuttosto che in mobili nuovi, tanto accessibili quanto commerciali. 

Sulla scia di questa ristrutturazione, sono nati tanti altri progetti di restyling d’interni.

Perché a volte un singolo oggetto da solo può letteralmente trasformare una stanza, dare nuova luce ad uno spazio che ormai conosciamo a memoria e cambiare totalmente un’atmosfera.

Se anche tu vuoi sentire più tuo lo spazio in cui vivi, se hai vecchi mobili di famiglia che custodiscono i tuoi ricordi ma che non si adattano alla tua nuova vita o nuova casa, se vuoi avere in casa pezzi unici e speciali, scrivimi